Libreria della Natura

HOME CHI SIAMO DOVE SIAMO CARRELLO CONDIZIONI DI VENDITA LINKS APPS LOGIN

Altre viste

ERBE SPONTANEE

di DADDUZIO L. MININNI C. RENNA M.
editore: GRIBAUDO (2018)
codice ISBN: 9788858021651
Prodotto non disponibile ma prenotabile.
Mandalo via email ad un amico
14,90 €
Prenota

In questo libro ti porteremo per mano nel mondo delle piante spontanee commestibili, aiutandoti a conoscere e riconoscere le erbe, i fiori, le bacche, i semi, i frutti, le radici, i bulbi e i tuberi che i nostri nonni raccoglievano per placare la fame e che potrai portare a tavola nella stagione più giusta, scoprendo quali parti sia meglio raccogliere e quali sia preferibile consumare crude o cotte. Inoltre, scorrendo occhi, dita e naso tra le pagine di questo libro, scoprirai che le selvatiche non sono solo un ingrediente per arricchire i tuoi piatti e bilanciare la tua alimentazione, ma aprono le porte ad un universo totalizzante di benessere in cui immergersi a 360°, attraverso il quale riconnetterci con l’ecosistema a cui apparteniamo e con la nostra più profonda identità, a partire dalla ricerca e riconoscimento delle spontanee in spazi naturali incontaminati, fino al rituale rispettoso della raccolta, pulizia e preparazione di questi straordinari doni di Madre Natura. Di tutto il patrimonio floristico selvatico, abbiamo selezionato 74 specie, le abbiamo illustrate ed organizzate in "comitive" in base alla morfologia e ai sapori da crude e da cotte: le amare, le sapide, le piccanti, le dolci/acidule, le aromatiche, le "underground" (bulbi, radici e tuberi), i semi/frutti/bacche, i fiori e le superfood, ovvero le selvatiche dai più spiccati "poteri alimentari". Tra queste pagine mancine troverai in aggiunta le schede di approfondimento dedicate alle 15 selvatiche più utilizzate nelle ricette, le tecniche di base per conservare le erbe ed oltre 60 ricette arricchite da curiosità, approfondimenti nutrizionali e piccoli racconti sulla "memoria delle papille" legata agli ingredienti selvatici delle ricette stesse, oltre ai nostri preziosissimi simboli delle "mancinità" che aiutano chi mangia differente a sapere sempre quando il piatto è senza glutine/lattosio/frutta a guscio, con pochi zuccheri, grassi, sodio o ricca in proteine vegetali, minerali o fibre.