Libreria della Natura

HOME CHI SIAMO DOVE SIAMO CARRELLO CONDIZIONI DI VENDITA LINKS APPS LOGIN

Altre viste

IL GIARDINO NELL ANTICO EGITTO E NEL VICINO ORIENTE

di MARTINELLI M.
editore: ANGELO PONTECORBOLI EDITORE (2016)
codice ISBN: 9788897080688
Prodotto non disponibile ma prenotabile.
Mandalo via email ad un amico
8,80 €
Prenota

Nel Mediterraneo orientale dei tre millenni prima di Cristo il giardino ha radici molto antiche, a partire dalle civiltà egizia e mesopotamica. Della sua valenza di macchina evocativa sono fondanti le allegorie sacre, mitologiche o rituali, e quella di dominio sull’ambiente e sullo spazio: il giardino delle origini è, in sostanza, il simbolo del patto e del compromesso tra le forze divine interne all’ambiente naturale e l’azione trasformatrice dell’uomo, il simbolo di un equilibrio. Nelle più arcaiche testimonianze di giardini del mondo antico si incontrano spazi strutturati, ?nalizzati, e in sostanza concepiti a cavallo tra simbologia, utilità e diletto. Pagg. 80, cm 12x19, brossura.