La libreria chiuderà dal 3 al 22 agosto saranno evasi tutti gli ordini arrivati entro il 3 agosto. Le spedizioni riprenderanno regolarmente dal 24 agosto

Libreria della Natura

HOME CHI SIAMO DOVE SIAMO CARRELLO CONDIZIONI DI VENDITA LINKS APPS LOGIN

Altre viste

VERDESIGN. PERCORSI E RIFLESSIONI FRA ARTE E PAESAGGIO

di MANDELLI M. (CUR.) - PIROVANO L. (CUR.)
editore: ANGELI (2010)
codice ISBN: 9788856824650
Mandalo via email ad un amico
39,00 €
Add Items to Cart

Arte, giardini e paesaggio è l'argomento che ha guidato, come un sottile filo rosso, gli incontri e le visite di studio del 2008-2009 dell'Associazione VerDiSegni, nella convinzione che lo studio dell'evoluzione di questa relazione possa aiutare a identificare le tendenze attuali e le prospettive del giardino contemporaneo. L'insieme dei contributi e delle testimonianze raccolti, che offre elementi di riflessione e suggestione ai paesaggisti, strumenti di documentazione a coloro che si affacciano alla professione e spunti per itinerari di viaggio per gli appassionati, ha portato a concepire questo volume come una sorta di percorso tra teoria e pratica progettuale. Nella premessa Mario Allodi e Rita Sicchi sottolineano come la lettura della relazione tra arte, giardino e paesaggio passi attraverso il saper vedere ciò che abitualmente solo si guarda. I contributi teorici di Darko Pandakovic e Filippo Pizzoni offrono interessanti elementi di riflessione e chiavi di lettura attraverso la storia del giardino fino ai progetti dei giorni nostri. Piero Gilardi con il PAV, Michela Pasquali con Giardiningiro, Alessandro Rocca con i workshop siciliani, Giulio Zanella con ZAT e Mme Duplok e Claudia Zanfi con Greenisland ci raccontano in diretta le loro esperienze di progetti sul campo. Alcuni esempi estremamente significativi di progetti paesaggistici ideati nel nostro paese negli anni recenti vengono raccontati dai loro protagonisti, Ennio Brion, Charles Jencks e Andreas Kipar per il Parco del Portello, Ermanno Casasco per i suoi interventi paesaggistici che collocano l'arte nel giardino e il paesaggista spagnolo Fernando Caruncho per i suoi "vigneti disegnati" in Puglia. Nella seconda parte del volume sono raccolte le testimonianze di alcuni tra i più rappresentativi protagonisti dell'arte e dell'architettura. Tra gli altri Giuliano Gori (Fattoria di Celle), Renzo Piano Building Workshop (Fondazione Beyeler e Museo Paul Klee), Giuseppe Penone (Venaria reale), Anna Mazzant